Comune di Poschiavo
  • poschiavo 01
  • poschiavo 02
  • poschiavo 04

Contatti & orari di apertura al pubblico

Da lunedì a venerdì 14:00 - 17:00 | T +41 81 839 03 00 | F +41 81 839 03 62 | info@poschiavo.ch

Risanamento del passaggio a livello presso "Alp Grüm"


Il Consiglio comunale si è espresso in modo positivo in merito alla domanda inoltrata dalla Ferrovia retica per la messa in sicurezza del passaggio a livello incustodito presso “Alp Grüm”, tramite la posa di lampeggianti con segnale acustico. La proposta ricalca quella formulata già nel 2013 con la differenza che, in base al passaggio di pedoni e ciclisti calcolato e di conseguenza per poter essere conformi alle rispettive prescrizioni di legge, verrebbe realizzato un tratto di tramvia (passaggio dei binari sulla strada, come a Le Prese) per una lunghezza di ca. 240 m. I costi a carico del Comune di Poschiavo sono stati stimati in ca. CHF 50'000.00.

Delibera del credito per i lavori relativi al cambio di tensione 8 - 20 kV - tappa 2016
Varie cabine di trasformazione necessitano di essere sostituite in quanto datate. Il Consiglio comunale, a questo proposito, delibera un credito di CHF 34'665.00 per il cambio di tensione presso la stazione di trasformazione “Turiglia”, per il cambio di tensione e lavori supplementari presso la stazione di trasformazione “Palü” l’importo totale di CHF 49'302.00 e per gli stessi lavori alla stazione “Fulon” l’importo di CHF 28'061.00. L’esecuzione avverrà in concomitanza con i lavori della nuova linea di “Calscinan”. Se i permessi dell’Ispettorato federale degli impianti corrente forte (ESTI) dovessero arrivare solo in tardo autunno, questi lavori saranno eseguiti nel 2017.

Delibera delle opere da fabbro per la sostituzione delle porte presso le scuole a S. Maria
Le porte d’entrata attuali presso le scuole elementari e secondarie di Poschiavo necessitano la sostituzione a causa dall’usura nel tempo. Il materiale sarà in vetro e metallo. L’Esecutivo ha assegnato i lavori per la sostituzione delle porte dell’edificio scolastico (variante a due ante come in “Cà da Cumün”), alla ditta Bondolfi Metalcostruzioni, 7745 Li Curt, per l’importo offerto totale netto di CHF 30'684.95 (IVA inclusa).

Delibera delle opere da impresario costruttore presso il "Vestacc da Capitul"
È risaputo che la zona presso il “Vestacc da Capitul” è in continuo movimento e necessita di una messa in sicurezza. A questo proposito, tramite procedura di pubblico concorso, a seguito di un ricorso, sono stati ripubblicati i lavori di ripristino della strada nel tratto di questo ripido ed instabile pendio. In base ai criteri d’aggiudicazione, allestiti dall’ufficio d’ingegneria Donatsch + Partner, 7742 Poschiavo, il Consiglio comunale delibera le opere da impresario costruttore alla ditta Fratelli Lanfranchi SA, Cologna, 7742 Poschiavo, per l’importo offerto totale netto di CHF 395'689.40 (IVA inclusa), quale miglior offerente.

Segnaletica presso la passerella in “Via da Spultri”
La Polizia cantonale comunica che le reazioni degli utenti per quanto riguarda gli interventi volti al miglioramento del passaggio pedonale presso la passerella in “Via da Spultri” sono perlopiù positive. La nuova segnaletica, dopo un certo periodo di rodaggio, viene accettata sia dai pedoni che dagli automobilisti. Inoltre, la ditta che ha seguito la consulenza ha effettuato, prima della posa della nuova segnaletica e durante il periodo di prova, dei rilevamenti sul flusso del traffico. A novembre si dovrebbero avere dei dati statistici attendibili. 

Associazione Bernina Glaciers
L’Associazione Bernina Glaciers, a due anni dalla fondazione, informa il Consiglio comunale in merito ai progetti realizzati, agli obiettivi 2016 – 2018 ed ai futuri sviluppi del progetto. Infatti, dalla fondazione a tutt’oggi, dopo la costituzione dell’associazione, si è passati a degli incontri su base politica al fine di promuovere in modo congiunto lo sviluppo turistico a nord e a sud del passo del Bernina. In questo contesto è stato promosso il marchio “Bernina”, creata un’“App” Bernina Glaciers, allestita la pagina “web” e realizzata una locandina pieghevole. La “newsletter” interna viene pubblicata 4 volte l’anno. Con l’Associazione giardino dei ghiacciai, presso le marmitte dei giganti, si ha creato la figura del gigante Grummo. Ad “Alp Grüm” s’intende realizzare un giardino botanico che si snoderà anche lungo il sentiero che porta al “Lagh da Caralin”. Presso la stazione a valle della funivia Diavolezza è stato creato un punto fotografico, mentre presso la stazione a monte è stata realizzata una piattaforma panoramica e rifatta la scala che accede al ristorante creando un enorme quadro con delle fotografie delle montagne della zona. A Morteratsch si ha migliorato il sentiero che porta all’omonimo ghiacciaio, creando la figura di Sabi e realizzando una porta d’entrata con dei cippi. In stretta collaborazione con i partner dell’associazione, in futuro si prevede di realizzare un nuovo sentiero ecologico da l’Ospizio Bernina a Cavaglia e migliorare il problema di convivenza tra turisti e “bikers” sul sentiero tra “Alp Grüm” e Cavaglia. La Ferrovia retica prevede un ammodernamento delle stazioni di Ospizio Bernina, “Alp Grüm” e Cavaglia. L’obiettivo dell’Associazione è creare i presupposti per migliorare l’interesse turistico di questa regione e così realizzare un valore aggiunto per l’economia del posto.