Comune di Poschiavo
  • poschiavo 01
  • poschiavo 02
  • poschiavo 04

Contatti & orari di apertura al pubblico

Da lunedì a venerdì 14:00 - 17:00 | T +41 81 839 03 00 | F +41 81 839 03 62 | info@poschiavo.ch | Via da Clalt 2, 7742 Poschiavo

Sostituzione dell’antenna esistente
Il Consiglio comunale in qualità di Autorità edilizia autorizza alla Salt Mobile SA, 1020 Renens la sostituzione dell’antenna esistente, sulla particella n. 7076, piano n. 35, “Doss dafò” sopra la frazione di Pagnoncini.

Delibera relativa all'incarico per il supporto tecnico per il nuovo concetto d'illuminazione pubblica
Per il bando di concorso per la fornitura di 660 lampade con tecnologia LED e di 65 candelabri per l’illuminazione pubblica di strade e piazze sono state inoltrate 12 offerte. In base ai criteri di valutazione stabiliti nel bando di concorso, prezzo 50%, qualità tecniche 35%, estetica 7.5%, manutenzione praticità e garanzia 7.5%, il Consiglio comunale ha assegnato la fornitura alla ditta Schréder Swiss AG, 3600 Thun per l’importo totale netto di CHF 304’210.00 (IVA inclusa).

I lavori relativi alla procedura di valutazione e aggiudicazione dell’appalto, al supporto della direzione lavori, alle misurazioni e alla stesura del rapporto finale per Prokilowatt, sono stati deliberati all’ufficio Brüniger +Co. AG, 7000 Coira per l’importo totale netto di CHF 25’988.60 (IVA inclusa).

Informazione inerente al centro inerti “Abrüsù”
Durante la scorsa stagione, al centro sono affluite 18’019 t. di materiali riciclabili, nello specifico materiali da scavi alluvionali, residui di roccia, demolizioni di asfalto, (croste e fresatura per un totale di 2'361 t.) demolizioni di calcestruzzo, demolizioni miste, materiali di rifiuto assortiti. La vendita del materiale corrisponde attualmente al 61% dei materiali in entrata, raggiungendo lo smercio di 11'036 t. di materiali quali il granulato d’asfalto, di calcestruzzo e di misto, ghiaia e ghiaione. Al riguardo del materiale prodotto durante la fase esecutiva, nel 2015 è stato possibile smerciare ulteriore materiale depositato (misto granulare UG 0/45, materiale da plania 0/22, sassi e blocchi) per un totale di 1’583 t.

Il Comune incassa dal gestore, sulla base del contratto conseguente alla gara d’appalto, CHF 20’000.00 di affitto della struttura all’anno e CHF 4.00 per tonnellata di materiale venduto, che nel 2015 ha generato entrate pari a CHF 22’157.40. Inoltre, la vendita del materiale prodotto durante la costruzione ha fruttato ricavi a favore del Comune di CHF 21’565.95.

Casa mobile (Jugendmobil)
L’associazione “Kinder- und Jugendförderung Graubünden” propone quest’anno (e per i prossimi due) il posizionamento, a turno, di una casa mobile in una ventina di comuni del Cantone per la durata di ca. due settimane del mese di maggio. La casa mobile (Jugendmobil) rappresenta in versione ridotta un vero e proprio punto d’incontro per i giovani (Jugendtreff), dove si può giocare a calcetto, sedersi a chiacchierare e bere una bibita sul patio. Durante le due settimane si prevede di realizzare anche uno o più progetti in collaborazione con i responsabili.

Divieto cantonale per l’estrazione di sabbia e ghiaia in zona “Cambrena” a partire dal 1° marzo 2015
Da parte dell’Ufficio natura e ambiente è stata riconosciuta la necessità di poter estrarre sabbia e ghiaia sul territorio del Comune di Poschiavo per il fabbisogno locale. A questo proposito, il Comune di Poschiavo, con la collaborazione della ditta Pagani & Lanfranchi, inoltrerà un lavoro di approfondimento con la proposta di siti idonei allo scopo.