Comune di Poschiavo
  • poschiavo 01
  • poschiavo 02
  • poschiavo 04

Contatti & orari di apertura al pubblico

Da lunedì a venerdì 14:00 - 17:00 | T +41 81 839 03 00 | F +41 81 839 03 62 | info@poschiavo.ch

Il Comune di Poschiavo e Repower rinnovano e prolungano la loro collaborazione nel settore delle reti

Le esigenze sempre più elevate e la maggiore regolamentazione nel settore energetico hanno condotto il Comune di Poschiavo e Repower a siglare, nel 2011, un accordo nell’ambito della pianificazione, della costruzione e dell’esercizio delle reti di distribuzione. Negli scorsi mesi il «contratto per servizi legati al settore reti» alla base di questa collaborazione è stato rielaborato e adattato alle condizioni attuali. Il 12 febbraio, nell’ambito di una visita al Centro Comando di Robbia, il contratto aggiornato è stato firmato ed è entrato in vigore con effetto retroattivo al 1° gennaio 2018.


L’Impresa elettrica comunale Poschiavo (IECP) è un’azienda municipalizzata che gestisce tutta la rete di distribuzione nel Comune di Poschiavo. Repower è invece il maggior gestore di reti nel Cantone dei Grigioni. Per la gestione delle proprie centrali e per l’approvvigionamento dei Comuni di Poschiavo e Brusio, nonché della Ferrovia retica (RhB), Repower gestisce una propria rete di trasporto e distribuzione anche in Valposchiavo.

Con la liberalizzazione parziale del mercato dell’energia in Svizzera e in virtù della densità della regolamentazione nel settore reti in regime di monopolio, le richieste nei confronti dei gestori di rete sono fortemente aumentate, sia a livello tecnico che amministrativo. L’impatto sempre maggiore della produzione decentralizzata da impianti fotovoltaici, con le relative batterie per lo stoccaggio di energia, la mobilità elettrica e lo sviluppo digitale fanno sì che anche i clienti abbiano nuove esigenze e richiedano nuovi servizi e prodotti.

 

Alla luce di questo contesto nel 2011 i Comuni di Poschiavo e Repower hanno deciso di collaborare più strettamente e hanno unito le forze per quanto riguarda diversi compiti nel settore reti. Le esperienze fin qui raccolte e i cambiamenti nel settore energetico hanno spinto le due parti a rivedere i termini della collaborazione.

In questo processo di revisione – spiega il Podestà di Poschiavo Alessandro Della Vedova – è emerso chiaramente che il proseguimento di tale collaborazione, unita all’adozione di alcuni adeguamenti, era chiaramente l’opzione migliore per tutti. Repower ha l’esperienza e le competenze necessarie per soddisfare in modo professionale sia i requisiti normativi che le esigenze in costante evoluzione della clientela.

 La IECP resterà anche in futuro un gestore di rete indipendente e fungerà da punto di contatto per tutti gli abitanti del comune. Manterrà inoltre la competenza di decidere autonomamente in merito a investimenti, tariffe di rete ed energia. La responsabilità per la pianificazione, la costruzione e l’esercizio sarà delegata per altri tre anni a Repower. In assenza di una disdetta da parte di uno dei due partner il contratto si rinnova automaticamente di anno in anno. I tre dipendenti della IECP resteranno impiegati dal Comune di Poschiavo e lavoreranno come finora principalmente a incarichi legati alla rete IECP. A livello operativo essi saranno integrati nel team Reti di Repower e potranno essere puntualmente impiegati anche per operazioni su altre reti di distribuzione. Grazie a questo accordo sarà possibile ottenere notevoli sinergie negli acquisti, a livello di veicoli e attrezzature, IT, servizio di picchetto e risoluzione guasti, afferma Samuel Bontadelli, Responsabile Gestione e Servizi e COO di Repower. In qualità di fornitore di servizi è importante curare partnership forti e adeguare costantemente l’offerta alle esigenze che cambiano.

Maggiori informazioni:

Comune di Poschiavo: Alessandro Della Vedova, Podestà

Repower: Samuel Bontadelli, COO